Comune di Torre di Mosto

Aliquote e detrazioni IMU

ANNO 2019:
Per l'anno 2019 si applicano le stesse aliquote e detrazioni dell'anno 2018.
Aliquote e detrazioni - anno 2019 - approvate con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 35 del 20.12.2018
Tabella valori aree in zone omogenee ai fini IMU - anno 2019 - approvata con Deliberazione di Giunta Comunale n. 115 del 21.11.2018



ANNO 2018:
Aliquote e detrazioni (approvate con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 51 del 22.12.2017):

 
Tipologia Aliquota Detrazione/
Riduzione
Abitazione principale e relative pertinenze (solo cat. A/1, A/8 e A/9 0,5% Euro 200,00
Aliquota ordinaria 0,76%  
Fabbricati classificati nella categoria catastale "D" 0,76%  
Aree edificabili 0,76%  
 
 
Tabella valori aree in zone omogenee ai fini IMU - anno 2018 - (approvata con Deliberazione di Giunta Comunale n. 111 del 15.11.2017):
 
Zone Residenziali
Descrizione: Zone omogenee
Zona A1-A2
Centro Storico

 
Zone B1 - B2
zone completamento: totalmente edificate /
parzialmente edificate
Zona C1
zona di espansione: parzialmente edificata.

 
Zona C2
zona di  espansione:
inedificata - soggetta a SUA di cui ai Progetti Norma
Zone C3
zona di espansione:
caratterizzata dalla presenza di piani attuativi in vigore
valore medio terreno
non urbanizzato
= = = = = = = = = PN A) – PN C) – PN D) – PN F) – PN G) – PN H) – PN I) – PN L) – PN M parte):
 €/mq 14,00=

 
===
valore medio terreno 
urbanizzato
 
€/mq  52,00=
 
€/mq  52,00=
Località Staffolo e
Boccafossa:
€/mq  42,00=
Loc. Capoluogo:
€/mq  52,00=
 
 
PN B:
€/mq 52,00=

 
 
€/mq  52,00=
 
Zone Produttive             
Descrizione Zone omogenee


Zona D 1
Zona PIP
Loc.Confin
Zona D 2
Zona PIP
Loc.P.te TEZZE
Zona D 3
Zona artigianale
Lottizzaz. Lo Stallone   
Zona D 4
Zona attività agro-industriali
Zona D 5
Area attività turistiche
Zone E 4
Zone agricole
 

 
* valore medio    terreno
 non urbanizzato
 
===
Ampliamento D.G.R.V. n.3807/2007
€/mq  11,00=
 
€/mq  11,00=
 
€/mq  11,00=
 
€/mq  11,00=
====
* valore medio
  terreno
  urbanizzato
€/mq  37,856= Lotti assegnati liberi  non edificati:  
€/mq 37,856=
Lotto nr. 9 da assegnare: €/mq 50,00
€/mq 43,00= €/mq  40,00= €/mq  40,00= €/mq 20,00=

 
ANNO 2017:
Aliquote e detrazioni (approvate con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 14 del 29.03.2017):

 
Tipologia Aliquota Detrazione/
Riduzione
Abitazione principale e relative pertinenze (solo cat. A/1, A/8 e A/9 0,5% Euro 200,00
Aliquota ordinaria 0,76%  
Fabbricati classificati nella categoria catastale "D" 0,76%  
Aree edificabili 0,76%  
 
 
Tabella valori aree in zone omogenee ai fini IMU - anno 2017 - (approvata con Deliberazione di Giunta Comunale n. 31 del 20.03.2017):
 
Zone Residenziali
Descrizione: Zone omogenee
Zona A1-A2
Centro Storico

 
Zone B1 - B2
zone completamento: totalmente edificate /
parzialmente edificate
Zona C1
zona di espansione: parzialmente edificata.

 
Zona C2
zona di  espansione:
inedificata - soggetta a SUA di cui ai Progetti Norma
Zone C3
zona di espansione:
caratterizzata dalla presenza di piani attuativi in vigore
valore medio terreno
non urbanizzato
= = = = = = = = = PN A) – PN C) – PN D) – PN F) – PN G) – PN H) – PN I) – PN L) – PN M parte):
 €/mq 14,00=

 
===
valore medio terreno 
urbanizzato
 
€/mq  52,00=
 
€/mq  52,00=
Località Staffolo e
Boccafossa:
€/mq  42,00=
Loc. Capoluogo:
€/mq  52,00=
 
 
PN B:
€/mq 52,00=

 
 
€/mq  52,00=
 
Zone Produttive             
Descrizione Zone omogenee


Zona D 1
Zona PIP
Loc.Confin
Zona D 2
Zona PIP
Loc.P.te TEZZE
Zona D 3
Zona artigianale
Lottizzaz. Lo Stallone   
Zona D 4
Zona attività agro-industriali
Zona D 5
Area attività turistiche
Zone E 4
Zone agricole
 

 
* valore medio    terreno
 non urbanizzato
 
===
Ampliamento D.G.R.V. n.3807/2007
€/mq  11,00=
 
€/mq  11,00=
 
€/mq  11,00=
 
€/mq  11,00=
====
* valore medio
  terreno
  urbanizzato
€/mq  37,856= Lotti assegnati liberi  non edificati:  
€/mq 37,856=
Lotto nr. 9 da assegnare: €/mq 90,00
€/mq 43,00= €/mq  40,00= €/mq  40,00= €/mq 20,00=
 

ANNO 2016:
Per l'anno 2016 si applicano le stesse aliquote e detrazioni dell'anno 2015.


ANNO 2015:
Per la prima rata dell'anno 2015 (scadenza 16 giugno) si applicano le stesse aliquote e detrazioni dell'anno 2014.

Aliquote e detrazioni (approvate con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 15 del 30.07.2015):
 
Tipologia Aliquota Detrazione/
Riduzione
Abitazione principale classificata in categoria catastale A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze: Per pertinenze dell'abitazione s'intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un'unità pertinenziale per ciascuna delle categorie indicate 0,5% Euro 200,00
Altri fabbricati 0,76%  
Terreni agricoli 0,76%  
Fabbricati categoria D 0,76%  
Aree edificabili 0,76%  
 
 
L'abitazione concessa in comodato gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado (genitori e figli), che viene utilizzata come abitazione principale, ai fini del calcolo IMU 2015 è equiparata all'abitazione principale; il beneficio si estende anche alle relative pertinenze C/2, C/6 e C/7 nella misura massima di una unità per categoria. Sono escluse le unità classificate nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9.
 
Tabella valori aree in zone omogenee ai fini IMU - anno 2015 - (approvata con Deliberazione di Giunta Comunale n. 40 del 02.07.2015):
 
Zone Residenziali
Descrizione: Zone omogenee
Zona A1-A2
Centro Storico

 
Zone B1 - B2
zone completamento: totalmente edificate /
parzialmente edificate
Zona C1
zona di espansione: parzialmente edificata.

 
Zona C2
zona di  espansione:
inedificata - soggetta a SUA di cui ai Progetti Norma
Zone C3
zona di espansione:
caratterizzata dalla presenza di piani attuativi in vigore
valore medio terreno
non urbanizzato
= = = = = = = = = PN A) – PN C) – PN D) – PN F) – PN G) – PN H) – PN I) – PN L) – PN M parte):
 €/mq 14,00=

 
===
valore medio terreno 
urbanizzato
 
€/mq  52,00=
 
€/mq  52,00=
Località Staffolo e
Boccafossa:
€/mq  42,00=
Loc. Capoluogo:
€/mq  52,00=
 
 
PN B:
€/mq 70,00=

 
 
€/mq  70,00=
 
Zone Produttive             
Descrizione Zone omogenee


Zona D 1
Zona PIP
Loc.Confin
Zona D 2
Zona PIP
Loc.P.te TEZZE
Zona D 3
Zona artigianale
Lottizzaz. Lo Stallone   
Zona D 4
Zona attività agro-industriali
Zona D 5
Area attività turistiche
Zone E 4
Zone agricole
 

 
* valore medio    terreno
 non urbanizzato
 
===
Ampliamento D.G.R.V. n.3807/2007
€/mq  11,00=
 
€/mq  11,00=
 
€/mq  11,00=
 
€/mq  11,00=
====
* valore medio
  terreno
  urbanizzato
€/mq  37,856= Lotti assegnati liberi  non edificati:  
€/mq 37,856=
Lotto nr. 9 da assegnare: €/mq 90,00
€/mq 70,00= €/mq  40,00= €/mq  40,00= €/mq 20,00=

 
ANNO 2014:
Aliquote e detrazioni (approvate con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 16 del 09.06.2014):
 
Tipologia Aliquota Detrazione/
Riduzione
Abitazione principale classificata in categoria catastale A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze: Per pertinenze dell'abitazione s'intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un'unità pertinenziale per ciascuna delle categorie indicate 0,5% Euro 200,00
Altri fabbricati 0,76%  
Terreni agricoli 0,76%  
Fabbricati categoria D 0,76%  
Aree edificabili 0,76%  
Abitazioni non locate iscritti all’AIRE.   30%

L'abitazione concessa in comodato gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado (genitori e figli), che viene utilizzata come abitazione principale, ai fini del calcolo IMU 2014 è equiparata all'abitazione principale; il beneficio si estende anche alle relative pertinenze C/2, C/6 e C/7 nella misura massima di una unità per categoria. Sono escluse le unità classificate nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9.